2016 - Val di Sole Antica

Associazione VAL DI SOLE ANTICA
Val di Sole Antica
Vai ai contenuti
Il Mio Sito
PEIO - DOSSO SAN ROCCO
di Luca Webber

Venuti a conoscenza della presenza di massi coppellati disseminati sul versante orientale del Dosso S.Rocco a Peio, ci siamo recati sul posto alla loro ricerca, rinvenendoli nei luoghi indicati. Il primo masso (a) , Sass de Sot Castel, già segnalato da Vittorio Pirri nel 2000 (1), lo troviamo senza alcuna difficoltà vicino a un grande ripetitore Radiotelevisivo e per Telecomunicazioni.
10 dicembre 2016
RABBI - CERESE' "SASS PLAN O DE LE STRIE"
di Luca Webber

Come già menzionato nello scritto “Streghe” di Valentino Santini (1), in valle vi sono numerosi esempi di massi erratici con presenza di erosioni coppelliformi di origine naturale dai fini magico-apotropaici.
In ambienti molto legati alla terra e al bosco, antiche pratiche e rituali di origine pagana hanno resistito a lungo alla cristianizzazione, proseguendo per secoli.
3 novembre 2016
PEIO - IL SASSO DELLA MONACA
di Valentino Santini

Esistono molti paesi, in Italia e nel resto del Mondo, dove la stregoneria è tutt'ora praticata, sia essa nella forma di vecchia o nuova religione. Contemporaneamente troviamo delle località dove la stregoneria è definitivamente, o quasi, relegata alla storia. Mentre nella vicina Val di Non, Val di Fiemme e Val Camonica la stregoneria è parte integrante della storia locale perché colpite direttamente dal flagello dell'inquisizione, sulla Val di Sole aleggiano solamente leggende e racconti.
2 ottobre 2016
OSSANA - CASA DEGLI AFFRESCHI
di Luca Webber

Nell’agosto del 2000 una eccezionale scoperta è stata fatta casualmente in una casa nel Comune di Ossana. Durante dei lavori di manutenzione dell’immobile sono stati scoperti degli affreschi di notevole pregio storico-artistico risalenti al XV secolo.
5 novembre 2016
MALE', FRAZ. BOLENTINA "LA PREDA DELL'ACQUA SANTA (L'ACQUASANTIERA)
di Giuliano Valentinotti

Oltre alle segnalazioni di antiche scritte, croci e coppelle da parte dei custodi forestali e di valligiani che per fortuna prestano attenzione a quegli aspetti del nostro territorio riconducibili ad un passato che mai dobbiamo scordare, ci siamo trovati questa volta davanti a qualcosa di diverso e allo stesso tempo interessante ed affascinante.
1 settembre 2016
MALE', FRAZ. ARNAGO "ANTICHI PERCORSI PASTORALI"
di Luca Webber

Il 17 marzo, passeggiando sopra l’abitato di Arnago, Franca e Manuela scoprono delle coppelle. Essendo sprovviste di attrezzatura per compiere i rilievi di rito organizziamo, pochi giorni dopo, un’uscita con altri componenti dell’associazione per rilevarne l’esatta posizione. Con nostra grande sorpresa, salendo lungo l’antico sentiero, le coppelle risultano essere molte di più di quelle segnalateci.
25 maggio 2016
PELLIZZANO - ANTICHI CULTI IN LOCALITA' "SPINAZZI"
di Luca Webber

I massi rinvenuti dal Custode Forestale Martinolli Stefano, posti a circa 1.000 mt. di altitudine, alla base della località “Spinazzi” nel Comune di Pellizzano, sono un importante tassello per aiutarci a conoscere e capire la nostra storia valliva più arcaica. Gli “Spinazzi” si trovano sul versante soleggiato e morfologicamente in forte pendenza, ricoperti da vegetazione spontanea e da molti blocchi di roccia caduti alla rinfusa sul terreno.
4 aprile2016
STREGHE
di Valentino Santini

Sicuramente risulterà molto strano che un argomento curioso, scottante, oscuro ed antico come quello delle streghe venga introdotto da uno degli strumenti più moderni e chiaccherati del momento.
10 marzo 2016
RABBI - MALGA TERZOLASA/ARTISE' LOC. PALU' - "ENIGMI DEI TEMPI MEGALITICI"
di Luca Webber

Nel mondo abbondano siti costruiti dall’uomo che a tutt’oggi non hanno risposta. Pietre collocate, per ragioni a noi ignote, in precisi punti e ritenute “magiche” da coloro che le costruirono in tempi memori e che, ad oggi, lasciano numerosi interrogativi sulla loro funzionalità. L’archeologo fotografa, prende misure, analizza, riporta su mappa e raffronta con altre pietre, sforzandosi di individuarne una funzione rituale o totemica.
1 marzo 2016
RABBI - MASSI COPPELLATI NEL TERRITORIO DELLA MALGA TERZOLASA/ARTISE'
di Luca Webber

Grazie alla segnalazione di coppelle all’Om della Terzolasa, da parte di Lorenzo Ruatti, abbiamo scoperto che la zona della malga Terzolasa-Artisè è molto interessata dal fenomeno dei massi coppellati.
30 gennaio 2016


SEGNI DI STORIA A MALGA GREA
di Angela Valentinotti

Sonia Valentini, una nostra associata, durante un’escursione alla malga Grea ha notato delle particolari scritte, così,  in compagnia di mio fratello Franco, siamo andati a dare un'occhiata.
6 gennaio 2016
  
CASTELLO DI DRENA E CHIESA DI SAN SIRO A LASINO
di Luca Webber

I vagabondi dell’associazione vi propongono una gita piacevole ed interessante al castello di Drena e alla chiesa di S.Siro a Lasino.
13 marzo 2016
  
INTINERARIO ARCHEOLOGICO A CAVEDINE
di Francesca Iachelini

Il 21 febbraio, in una splendida giornata di sole lasciamo la nostra bella valle per esplorare un angolo di Trentino ricco di storia archeologica, la valle di Cavedine.
21 febbraio 2016
  
PEIO – L'ANTICA VIA DELLA VAL MONTOZZO
di Franca Emanuelli

In una frizzante mattina di fine settembre dal cielo terso, c’incamminiamo verso la Val Montozzo, a destra del lago di Pian Palù, per studiare il percorso mesolitico d’alta quota che collegava la Val Camonica con la Val di Pejo.
25 settembre 2016
  
PARCINES, SENTIERO DELLE LEGGENDE
di Francesca Iachelini

Oggi ci lasciamo guidare da due cacciatori dell’età della pietra, sulle loro tracce varchiamo la soglia che ci conduce in un luogo dolce e selvaggio allo stesso tempo.
16 ottobre 2016
TOPONIMI LONGOBARDI IN VAL DI SOLE
di Giuliano Valentinotti

L’associazione Val di Sole Antica, sempre attenta a ricercare nel passato tutto ciò che può servire a comprendere al meglio le nostre origini, ha organizzato il 25 giugno 2016 una serata presso La Torraccia di Terzolas con relatore il prof. Paolo Boschi, linguista ed esperto di parlate antiche, autore di interessanti studi e teorie sull’origine dei toponimi delle nostre vallate.
MOSTRA FOTOGRAFICA
dell'Associazione Val di Sole Antica

La mostra fotografica è una selezione fra i vari massi incisi ritrovati in Val di Sole.
dal 16 al 23 luglio 2016
Created da Luca with WebSite X5
Vuoi unirti a noi?
Val di Sole Antica
Vuoi unirti a noi?
Torna ai contenuti