2019_Rabbi passo Cercen coppelle - Val di Sole Antica

Associazione VAL DI SOLE ANTICA
Val di Sole Antica
Vai ai contenuti
Rabbi - Coppelle a Passo Cercen
di Luca Webber

Quest’autunno sono andato alla scoperta di coppelle in val di Rabbi, in compagnia di Michele Barbieri dopo la sua segnalazione di un masso curioso.
Partiti di buon passo dalla Malga Cercen Alta (2147 mt), dopo circa 30 minuti raggiungiamo la “pozza alta” (2505 mt). Si tratta di un terrazzamento ai piedi del passo Cercen (2622 mt), con due pozze d’acqua parzialmente asciutte e un panorama mozzafiato sulla sottostante valle.
Su questa piana , in prossimità del sentiero SAT 109, scopriamo una roccia affiorante dal terreno con incisa una bella coppella di forma ovalizzata, 18x9 cm circa e profonda 3,5 cm circa. Coppella talmente lisciata al suo interno da far supporre sia stata realizzata unicamente con utensili in pietra.
Il pianoro è ricoperto da parecchie frane di materiale posatosi nei secoli, la pietra incisa potrebbe essere rotolata nel punto in cui ora la vediamo, venendo in seguito sommersa dal terriccio. Smottamenti che nel tempo hanno modificato decisamente il luogo, tant’è che non vi sono altri segni rivelatori che ci aiutino a capire il perché qualcuno si sia preso il “disturbo” di incidere una coppella. Esaminando la località, l’unica considerazione che sorge spontanea è che il masso inciso si trovi nel bel mezzo di un’antica via che permette, assai comodamente, di valicare in val di Peio. Vallata importante per i numerosi ritrovamenti di massi coppellati e per le antiche “strade” che l’attraversavano.
Ringraziato Michele per avermi accompagnato e torno a casa contento in attesa di nuove scoperte.
Created da Luca with WebSite X5
Vuoi unirti a noi?
Val di Sole Antica
Vuoi unirti a noi?
Torna ai contenuti